Find all hotels and other accommodation facilities

Language

Palafitte nel mare

Si osservano ancora fra Ortona e Vasto, in un tratto di costa che non rinnega la tradizione dei pescatori ma si apre alla modernità  del turismo balneare

Itinerario da Ortona a Vasto
  Itinerario da Ortona a Vasto

Palafitte nel mare

L'insolita vista di palafitte piantate nel mare documenta lungo la costa adriatica, fa Ortona e Vasto, il radicamento delle antiche comunità  di pescatori, ancora legate a tradizionali tecniche di lavoro. Stazioni balneari come Marina di San Vito o [Fossacesia|fossacesia_ch] Marina, Torino di Sangro Marina e Lido di [Casalbordino|casalbordino_ch] richiamano tutto l'anno immense folle di turisti con la modernità  delle proprie strutture di accoglienza, la purezza dell'acqua e delle ampie spiagge. Località  come Rocca San Giovanni - decorata con il prestigioso riconoscimento di quattro "vele" dalla Guida Blu del Touring Club Italiano - coniugano la bellezza di questa cornice naturale con tante suggestive memorie storiche: la chiesa medievale di San Matteo Apostolo (XIII sec.) e alcune torri del vecchio giro di mura. Siamo a 36 km da [Pescara|pescara_pe]: mezz'ora d'auto percorrendo la SS. 16.

A Punta Cavalluccio

Una delle più antiche stazioni balneari a sud di Ortona é Torino di Sangro Marina, decorata nell'immediato entroterra da una rigogliosa foresta che si attraversa per salire al borgo vecchio, sugli alti contrafforti delle colline. Altrettanto affascinante é il Lido di [Casalbordino|casalbordino_ch], con splendide spiagge di sabbia ma anche un tratto di costa rocciosa a Punta Aderci (pochi km prima di sconfinare negli stabilimenti di Vasto). Un ottimo arenile di sabbia si gode anche a Marina di San Vito fino a Punta Cavalluccio.

Gotico

Il centro storico di Vasto invita a lasciare le spiagge qualche ora per dedicarsi al turismo culturale: si ammirano il castello e la Cattedrale di San Giuseppe con facciata in stile romano-gotico; si visita la chiesa medievale di Santa Maria Maggiore (XII sec) e quella di Santa Maria del Carmine (realizzata su disegni del celebre architetto Vanvitelli). Merita una menzione anche il Museo della Civiltà  Contadina, custode di tante affascinanti tradizioni rurali.

Tartarughe

Nella zona di Vasto la costa abruzzese vanta uno dei suoi tratti meglio conservati: ne é prova la presenza di grandi dune sabbiose, ma anche il frequente avvistamento di tartarughe marine nel mare davanti a Punta della Penna.

Consodata S.p.A. Cap. Soc. Euro 2.446.330 - Sede legale Roma - Via Mosca 43-45 - CAP 00142
Registro Imprese di Roma e Codice Fiscale n. 07902440010 e Partita IVA n. 06645501005