Find all hotels and other accommodation facilities

Language

Nobilissima Genova

Il Palazzo di Andrea Doria e quello dei Grimaldi, Durazzo, Pallavicino: monumentali edifici che raccontano il glorioso passato della città 

Itinerario da P.za Principe a P.za De Ferrari
  Itinerario da P.za Principe a P.za De Ferrari

Nobilissima Genova

Forse non tutti sanno che le ceneri e alcune lettere autografe di Cristoforo Colombo sono conservate a Genova nel prestigioso Palazzo Grimaldi Doria Tursi, storica sede del Comune. Non tutti i visitatori delle mostre allestite a Palazzo Ducale, in piazza De Ferrari (tel. 010 5574000), immaginano che questa costruzione cinquecentesca fosse sede dell'antico governo genovese e fu eretta inglobando precedenti edifici di origine medievale. Sono informazioni poco note ma di enorme interesse, perchè raccontano i fasti di Genova e dei suoi grandi protagonisti attraverso i palazzi e alcune importanti vie del centro storico: un museo all'aperto, per ricordare le nobili famiglie che fecero la fortuna di questa repubblica marinara.

Le vie del centro

In piazza delle Fontane Marose, per iniziare, si affacciavano i palazzi di quattro auguste casate: Negrone, Pallavicino, Del Carretto e Spinola (dei Marmi). In via Garibaldi (strada Maggiore, poi strada Nuova e strada Aurea) sorgevano addirittura quattordici palazzi nobiliari, fra cui il Palazzo del Comune e il Palazzo Grimaldi Brignole, che divenne Bianco in contrasto al prospiciente Palazzo Rosso. Le Gallerie dei palazzi di strada Nuova sono oggi utilizzate come musei d'arte (tel. 010 2476351).

Andrea Doria

Lungo via Balbi vivevano le nobili famiglie Durazzo (Palazzo Reale), Balbi e Durazzo-Pallavicini, il cui palazzo oggi é sede dell'Università . Conviene infine ammirare oltre via Doria il Palazzo del Principe, residenza di Andrea Doria (tel. 010 255509). Un volume sugli storici palazzi di Genova fu pubblicato già  nel XVII secolo da Pietro Paolo Rubens ad Anversa.

Cristoforo Colombo

Suggestive gite in battello per visitare il porto di Genova partono dal Ponte Mille, non lontano da piazza Acquaverde, dove si osserva anche il monumento a Cristoforo Colombo.

Cerca gli hotels nelle seguenti località dell´itinerario

Consodata S.p.A. Cap. Soc. Euro 2.446.330 - Sede legale Roma - Via Mosca 43-45 - CAP 00142
Registro Imprese di Roma e Codice Fiscale n. 07902440010 e Partita IVA n. 06645501005