Find all hotels and other accommodation facilities

Language

Culle del rinascimento

Monumentali chiese e castelli si osservano percorrendo un itinerario ad anello da Fano a Fossombrone, passando per Mondolfo, Mondavio e Pergola

Itinerario da Fano a Maretta
  Itinerario da Fano a Maretta

Culle del rinascimento

La Fontana della Fortuna e il Palazzo della Ragione. La Rocca Malatestiana, la Loggia del Sansovino e quella di San Michele. Sono solo alcuni dei monumenti rinascimentali da visitare nella città  costiera di [Fano|fano_pu] (11 km a sud di [Pesaro|pesaro_pu]), prima di allontanarsi da questa preziosa città  alla ricerca di varie suggestive località  nella campagna circostante. Oltre agli edifici civili, [Fano|fano_pu] invita ad ammirare dipinti del Perugino nella chiesa di Santa Maria Nuova e un affresco del Domenichino in Cattedrale. Antichi sarcofagi e pietre tombali si osservano sotto un portico gotico alle Arche Malatestiane in via San Francesco d'Assisi, mentre i resti di antiche mura, della basilica di Vitruvio e dell'Arco di Augusto risalgono all'epoca romana. Terminata l'esplorazione di [Fano|fano_pu], sarà  di sicura soddisfazione una giornata di visita ai monumenti delle vicine località  di Mondolfo, Mondavio, Pergola e Fossombrone: si consiglia un itinerario ad anello che in 131 km compie una ricognizione completa del territorio.

Castelli e chiese

La prima tappa dell'itinerario é Mondolfo a 18 km da [Fano|fano_pu] (SS. 16 fino a Marotta, poi SP. 424): questo borgo arroccato sulle colline vanta l'imponente Palazzo Giraldi della Rovere (XVI secolo), le chiese di Sant'Agostino e San Sebastiano (XV-XVI sec.). Ci si porta poi a Mondavio (17 km) per ammirare il Palazzo Municipale (bella immagine della Madonna di Carlo da Camerino) e la Rocca quattrocentesca (attuale Armeria e Museo di Rievocazione Storica).

Palma il Giovane

Tappa successiva é l'abitato di Pergola (23 km), sede di molte interessanti chiese fra cui il Duomo con un campanile romanico, San Francesco (portale quattrocentesco) e Sant'Andrea (prezioso quadro di Palma il Giovane). Ultimo centro da visitare é Fossombrone (42 km) con i resti della Rocca (XVI sec) e quattro importanti palazzi rinascimentali. Il rientro a [Fano|fano_pu] avviene lungo la rapida SP. 3 (25 km).

Il tesoro di Pergola

Il Museo dei Bronzi Dorati e della Città  di Pergola (tel. 0721 734090) custodisce un inestimabile reperto di arte romana: il gruppo dei Bronzi Dorati da [Cartoceto|cartoceto_pu]. Il suo valore risiede nel fatto di essere l'unico gruppo di bronzo dorato di età  romana giunto fino ai nostri giorni. Sono rappresentate figure femminili, cavalli e cavalieri.

Ponte Mallio

Il ponte romano Mallio, il portale gotico del Duomo, la cinquecentesca Rocca, le chiese romaniche di San Giovanni e San Francesco: sono i monumenti da visitare a Cagli (fra Pergola e Fossombrone) insieme ad altri notevoli palazzi rinascimentali.

Cerca gli hotels nelle seguenti località dell´itinerario

Consodata S.p.A. Cap. Soc. Euro 2.446.330 - Sede legale Roma - Via Mosca 43-45 - CAP 00142
Registro Imprese di Roma e Codice Fiscale n. 07902440010 e Partita IVA n. 06645501005