Find all hotels and other accommodation facilities

Language

Costa Smeralda in tavola

I luoghi più noti e famosi: da Porto Cervo a Porto Rotondo, alla sublime e incontaminata Capriccioli

Itinerario da Porto Cervo a Olbia
  Itinerario da Porto Cervo a Olbia

Costa Smeralda in tavola

Fascino e seduzione. Esclusiva, unica e ricca. Le frastagliate rocce della Costa Smeralda, che celano spiagge bianchissime che a loro volta si specchiano in un mare da colori intensi, fanno da sfondo a una cucina internazionale ma attenta ai prodotti del territorio.

Movida

Porto Cervo e la sua celebre piazzetta, meta preferita della movida notturna, é la capitale di questo microcosmo. Regina della tavola é l'aragosta, il cui gusto é esaltato da una preparazione semplice. Lessata, viene condita con un filo d'olio d'oliva sardo e poche gocce di limone. Altre specialità  di mare sono i calamari ripieni, le cozze e le arselle, il muggine (pesce dalle carni pregiate), cotto a vapore e servito con erbe aromatiche. I molluschi sono coltivati e raccolti nell'ambiente davvero favorevole del Golfo di Olbia.

Capriccioli

Il borgo di Capriccioli, paese di intatta bellezza che toglie il respiro, si affaccia su Cala di Volpe. Qui i buongustai assaggiano i frutti di mare e la zuppa di pesce. Si prosegue per Porto Rotondo, altro luogo di vacanza esclusivo. A tavola si gustano i culurgiones, particolari ravioli farciti.

Candelaus

e amaretti
Nelle pasticcerie del centro di Olbia una vera attrazione sono i candelaus, tipici dolci preparati con miele, pasta di mandorle e zucchero glassato. Le stesse mandorle che rendono ghiotti gli amaretti locali.

Cerca gli hotels nelle seguenti località dell´itinerario

Consodata S.p.A. Cap. Soc. Euro 2.446.330 - Sede legale Roma - Via Mosca 43-45 - CAP 00142
Registro Imprese di Roma e Codice Fiscale n. 07902440010 e Partita IVA n. 06645501005