Find all hotels and other accommodation facilities

Language

La penisola di Stintino

Nell'estrema punta settentrionale della Sardegna partono gite in battello verso l'isola dell'Asinara e si raggiungono spiagge da sogno e scorci dominati da antiche torri di avvistamento. A pochi chilometri la basilica di Porto Torres

Itinerario da Sassari a Stintino
  Itinerario da Sassari a Stintino

La penisola di Stintino

Prima di puntare verso [Sassari|sassari_ss] (SS. 131, 19 km), verso le stazioni balneari dell'isola centro-meridionale o della costa settentrionale, é invece consigliabile una visita approfondita a questa industriosa località  che conserva nella prima cintura (6 km in direzione sud) anche un altare megalitico dell'età  del rame presso il complesso prenuragico di Monte d'Accoddi.

La Pelosa e la Coscia di Donna

Belle spiagge si raggiungono rapidamente sia a est di Porto Torres (Balai e Platamona) sia in direzione ovest, viaggiando verso l'estrema punta settentrionale della Sardegna che in 30 km termina con l'incantevole penisola di Stintino. Molto celebre é la locale spiaggia della Pelosa su un mare color turchese con le tipiche torri di avvistamento presenti anche nella vicina Isola Piana e verso Capo Falcone. Molto belle le spiagge delle Saline, delle Tonnare e di Coscia di Donna.

In barca verso l'Asinara

Non ha bisogno di presentazioni la celebre isola Asinara, che vari battelli turistici consentono di visitare dalla penisola di Stintino con gite in giornata. Le sue coste sono frastagliate, estremamente suggestive, ricche di belle spiagge. Un Parco nazionale protegge questo ambiente incontaminato permettendo la riproduzione di specie animali come il daino sardo, il cervo, l'asinello bianco o il muflone. Si osservano inoltre i resti dell'antico monastero camaldolese.

Così pescavano

Il Museo della Tonnara a Stintino (tel. 079 523357) tiene alta la memoria di tutti gli antichi sistemi per la pesca del tonno: si osservano immagini d'archivio, strumenti artigianali, vecchi modelli di barca.

Parco nazionale

L'isola sarda dell'Asinara, seconda per dimensioni solo a quella di Sant'Antioco, é tutelata dal 1997 sotto le rigide regole dell'omonimo Parco nazionale (tel. 079 503388).

Cerca gli hotels nelle seguenti località dell´itinerario

Consodata S.p.A. Cap. Soc. Euro 2.446.330 - Sede legale Roma - Via Mosca 43-45 - CAP 00142
Registro Imprese di Roma e Codice Fiscale n. 07902440010 e Partita IVA n. 06645501005