Find all hotels and other accommodation facilities

Language

Nel mito di Siracusa

Viaggio fra i luoghi simbolo della Magna Grecia e dell'antico culto pagano, fra cui il fiume Ciane, culla del papiro italiano

itinerario da Siracusa alla Riserva Naturale Fiume Ciane e Saline di Siracusa
  itinerario da Siracusa alla Riserva Naturale Fiume Ciane e Saline di Siracusa

Nel mito di Siracusa

L'unica colonia italiana di papiro Cyperus cresce a sud di Siracusa, presso la foce del fiume Ciane. Qui la mente vola a scenari esotici, ai fiumi dell'antico Egitto ma anche all'immaginario dell'antica mitologia greca secondo cui la ninfa siracusana Ciane fu trasformata in sorgente di acqua e diede vita al fiume nel quale si é sviluppata l'insolita vegetazione. La Riserva naturale del Ciane é abitualmente percorsa dagli amanti della canoa che risalgono il corso d'acqua dal mare quasi fino alla fonte; si può visitare a piedi fra gli alti papiri (3-4 metri, con caratteristici ciuffi sommitali), seguendo le due sponde del fiume che in vari punti incontrano pittoreschi ponti di collegamento. Grossi uccelli migratori come l'airone, il fenicottero o la spatola fanno tappa ogni anno nella Riserva del Ciane e nelle vicine Saline di Siracusa.
L'unica colonia italiana di papiro Cyperus cresce a sud di Siracusa, presso la foce del fiume Ciane. Qui la mente vola a scenari esotici, ai fiumi dell'antico Egitto ma anche all'immaginario dell'antica mitologia greca secondo cui la ninfa siracusana Ciane fu trasformata in sorgente di acqua e diede vita al fiume nel quale si é sviluppata l'insolita vegetazione. La Riserva naturale del Ciane é abitualmente percorsa dagli amanti della canoa che risalgono il corso d'acqua dal mare quasi fino alla fonte; si può visitare a piedi fra gli alti papiri (3-4 metri, con caratteristici ciuffi sommitali), seguendo le due sponde del fiume che in vari punti incontrano pittoreschi ponti di collegamento. Grossi uccelli migratori come l'airone, il fenicottero o la spatola fanno tappa ogni anno nella Riserva del Ciane e nelle vicine Saline di Siracusa.

La città  antica

La Riserva del Ciane, con le sue suggestioni mitologiche (il fiume fu consacrato al culto della dea Persefone), è il traguardo di un itinerario più lungo e articolato fra i tesori archeologici di Siracusa. Punto di partenza: il Museo Orsi a Villa Landolina con decine di migliaia di reperti risalenti a epoche variabili fra il Paleolitico a l'età cristiana. Nei pressi del museo sorgono le catacombe paleocristiane di San Giovanni. Non lontano si visita il celebre parco archeologico della Neapolis, con i suoi monumenti greci e romani: il teatro greco del III secolo a.C., l'anfiteatro romano che risale al III secolo d.C., l'ara di Ierone, i resti dell'acquedotto e una necropoli. Un tempio dorico dedicato al dio Apollo si osserva sull'isola di Ortigia, collegata a Siracusa da un ponte.

Papiri da collezione

Provengono dall'Egitto, da vari paesi africani, ma anche dalla Sicilia le carte di papiro custodite a Siracusa nell'insolito Museo del Papiro (viale Teocrito 66, tel. 0931 22100).

Cerca gli hotels nelle seguenti località dell´itinerario

Consodata S.p.A. Cap. Soc. Euro 2.446.330 - Sede legale Roma - Via Mosca 43-45 - CAP 00142
Registro Imprese di Roma e Codice Fiscale n. 07902440010 e Partita IVA n. 06645501005