Find all hotels and other accommodation facilities

Language

A Trapani per il cous-cous

Specialità  e segreti del passato: viaggio a Trapani, Erice, San Vito e Castellammare

Itinerario da Alcamo a Trapani
  Itinerario da Alcamo a Trapani

A Trapani per il cous-cous

Girando per il centro di Trapani, le vie e le piazze svelano le origini arabe della città . La vista é affascinata dall'antica Cattedrale e dai palazzi dei nobili costruiti nel Settecento. Dal porto é possibile scorgere le isole Egadi, autentiche perle di questo angolo di Mediterraneo. La cucina tipica locale ha sapori marini: tra le sue specialità  svetta il cous-cous di pesce. Chi vuole sfamarsi in poco tempo sceglie invece la pizza rianata, spruzzata di abbondante origano, o le cassate, i cannoli con la ricotta e i gelati al gelsomino. La città  é circondata dalle suggestive saline, in passato la principale fonte di lavoro dei trapanesi.

La dolce estasi

Sul monte dove Erice accoglie il turista, lo sguardo si perde sulla magia del panorama circostante. Ai golosi si offrono la sublime pasta di mandorle e gli ericini: la ricetta di questi dolci é custodita inflessibilmente dalle monache del convento di San Carlo.

Astuzie di pescatori

A San Vito lo Capo si possono scoprire i segreti del lavoro dei pescatori. Tutti gli abitanti del paese si occupano della pesca dei tonni, una tradizione - di fatica e dedizione - che si tramanda da generazioni. Nelle vetrine delle botteghe ci trovano, poi, filetti di tonno affumicati, la tonnina, il lattume, le uova e la bottarga.

Il castello

Le meravigliose spiagge e l'antico e bel castello che domina il mare di Castellammare del Golfo sono una vera sopresa per i turisti. In tavola si servono piatti di pesce. In zona é celebre l'olio delle Valli Trapanesi Dop, dal sapore di frutta e il leggero retrogusto amarognolo.

Vini nobili, angurie generose

Nelle campagne si resta ammirati dai bagli, gli antichi insediamenti rurali che custodiscono i preziosi macchinari usati nell'Ottocento per la produzione del Marsala. Poco dopo si arriva ad Alcamo, famosa per l'omonima Doc, un vino morbido ed equilibrato, rinomato in tutto il mondo. Sempre nella zona prosperano angurie saporite.

Cerca gli hotels nelle seguenti località dell´itinerario

Consodata S.p.A. Cap. Soc. Euro 2.446.330 - Sede legale Roma - Via Mosca 43-45 - CAP 00142
Registro Imprese di Roma e Codice Fiscale n. 07902440010 e Partita IVA n. 06645501005