Find all hotels and other accommodation facilities

Language

Il mito del Pordoi

Sono passate alla storia le sfide ciclistiche fra Bartali e Coppi sui fianchi del Gruppo montuoso del Sella, nel cuore delle Dolomiti

Itinerario Gruppo di Sella
  Itinerario Gruppo di Sella

Il mito del Pordoi

Misura 53 km lo spettacolare anello di strade che circondano il Gruppo montuoso del Sella nel cuore delle Dolomiti. Può essere raggiunto dalle valli di Fassa, Gardena e Badia salendo ai celebri Passi che segnano il confine fra una valle e l'altra, consentendo ai viaggiatori di ammirare alcuni dei più straordinari panorami del mondo. Per chi sceglie di partire dalla Val Badia, l'abitato di Corvara segna l'inizio di una salita di 9,5 km verso il Passo Gardena (2121 m): si resta subito colpiti dalla mole delle pareti del Sella e dalla bellezza di altri gruppi montuosi che compaiono all'orizzonte, fra cui lo splendido Sassolungo. Oltre il Passo comincia la discesa sulla Val Gardena, ma l'itinerario ad anello torna presto a salire per raggiungere il secondo ampio valico di alta quota: il Passo Sella (2213 m - 11 km). Oltre il Sella si può scendere in Val di Fassa, oppure raggiungere il Passo Pordoi (2239 m - 16 km), terza tappa dell'itinerario.

In Val Badia

Dal Passo Pordoi l'itinerario turistico scende all'abitato di Arabba (1602 m - 9 km) sul versante meridionale del Sella. Infine raggiunge il morbido Passo di Campolongo (1675 m - 4,3 km) e chiude l'anello a Corvara (1555 m - 6,5 km). La verticalità delle pareti rocciose resta una caratteristica dominante dell'intero percorso.

Su due ruote

Il Passo Pordoi e gli altri splendidi valichi attorno al Sella sono stati resi celebri dal Giro d'Italia che spesso conduce fra queste montagne i campioni del ciclismo internazionale. Sui tornanti che salgono al Pordoi sono passate alla storia le battaglie fra Bartali e Coppi, ma migliaia di sportivi professionisti o dilettanti replicano l'impresa tutti gli anni. Chi percorre l'anello in auto deve fare sempre molta attenzione a non intralciare i ciclisti impegnati nella impegnativa scalata.

Dal Sella al Comici

Non serve particolare allenamento, né preparazione tecnica per percorrere il sentiero panoramico fra il Passo Sella (2213 m) e il Rifugio Comici (2153 m) alla base del Sassolungo, per un'ora di cammino. Il Gruppo del Sella domina il panorama d'alta quota lungo un itinerario che si caratterizza per la quasi totale mancanza di dislivello.

Nel Sassolungo

Dal Passo del Sella è consigliabile la salita in cabinovia fino alle creste del Sassolungo dove un comodo rifugio attende i visitatori a quota 2681 metri. Bisogna però prendere i necessari accorgimenti per evitare le giornate a rischio nebbia e maltempo.

Cerca gli hotels nelle seguenti località dell´itinerario

Consodata S.p.A. Cap. Soc. Euro 2.446.330 - Sede legale Roma - Via Mosca 43-45 - CAP 00142
Registro Imprese di Roma e Codice Fiscale n. 07902440010 e Partita IVA n. 06645501005