Find all hotels and other accommodation facilities

Language

L'isola del Festival

Non solo il Casinò, ma anche il celebre Palazzo del Cinema accende i riflettori sul Lido di Venezia: una striscia di terra lunga e stretta, simile a una grande pista ciclabile. Affascinanti itinerari su due ruote consentono di visitarla da un capo all'altro, fra il parco di San Nicolò e il canale che si affaccia su Pellestrina

itinerario da Mestre a Porto di Malamocco
  itinerario da Mestre a Porto di Malamocco

L'isola del Festival

Caricando una bicicletta sul battello e facendosi trasportare fino al Lido di Venezia, si scende presso il piazzale di Santa Maria Elisabetta per iniziare su due ruote l'esplorazione di questa isola lunga 12 chilometri e piuttosto stretta: non supera mai i 700 metri di larghezza. Comodi traghetti partono dal cuore di Venezia (attracco di San Zaccaria) oppure dal molo del Tronchetto, non lontano dalla stazione ferroviaria che si può raggiungere anche pedalando da Mestre e Marghera nella corsia ciclabile del ponte della Libertà . Un primo itinerario in bicicletta é quello che esplora la zona settentrionale dell'isola: si inizia a pedalare lungo la riviera Santa Maria Elisabetta con panoramica vista sulla laguna, poi si gira a destra (in corrispondenza di via Marco Polo) e si attraversa l'isola. All'altezza dell'ospedale si volta a sinistra e si raggiunge l'area protetta di San Nicolò, avanzando fino all'estremo settentrionale del Lido e raggiungendo una piccola spiaggia.

San Nicolò

I resti del forte di San Nicolò (oltre l'omonimo convento) riportano alla memoria di una delle due fortezze che sorvegliavano il canale di mare a nord del Lido di Venezia nel XVI secolo.

Verso Chioggia

Un itinerario alternativo é quello che percorre tutta l'isola verso sud. Giunti in corrispondenza dell'estrema punta meridionale é possibile attendere una motonave e trasferirsi sulla vicina isola Pellestrina, dove il percorso in bicicletta può proseguire per altri 11 chilometri, fino al canale di [Chioggia|chioggia_ve].

In stile gotico

Il quattrocentesco Palazzo del Podestà  in stile gotico sorge al Lido nei pressi della frazione Malamocco, uno dei primi centri abitati nella laguna.

Il Palazzo del Cinema

Fino al XIX secolo il Lido di Venezia é stato praticamente disabitato. Poi sono iniziate le costruzioni, sono stati realizzati i primi alberghi, impianti balneari e soprattutto si é deciso di aprire proprio nell'isola il celebre Casinò di Venezia. Altre prestigiose istituzioni sono il Palazzo del Cinema (sede del Festival di Venezia) e un ospedale, oltre al seicentesco convento di San Nicolò.

Cerca gli hotels nelle seguenti località dell´itinerario

Consodata S.p.A. Cap. Soc. Euro 2.446.330 - Sede legale Roma - Via Mosca 43-45 - CAP 00142
Registro Imprese di Roma e Codice Fiscale n. 07902440010 e Partita IVA n. 06645501005